FANDOM


Halfling

L’halfling Regis, unico della sua razza per centinaia di miglia in ogni direzione, mise le mani dietro la nuca e si sdraiò sul soffice strato muscoso che ricopriva il tronco d’albero. Regis era basso perfino per la norma della sua piccola razza: alla sommità della sua chioma soffice e riccioluta misurava poco più di novanta centimetri di altezza, e il suo ventre era tondeggiante, un palese segno della sua passione per un buon pasto, o anche per più di uno, quando se ne presentava l'opportunità. Il bastone ritorto che usava come canna da pesca, stretto tra due dita dei piedi, si protendeva sulle acque immobili del lago, riflettendosi nitidamente sulla superficie vitrea del Maer Dualdon.

- R.A. Salvatore, The Crystal Shard

La maggior parte degli halfling ambisce soltanto a godersi le comodità di casa: un posto placido e tranquillo dove stabilirsi, lontano dai mostri famelici e dagli scontri tra eserciti, un fuoco scoppiettante, un lauto pasto, un buon vino e una buona conversazione. Anche se molti halfling vivono stabilmente in remote comunità rurali, altri formano bande di nomadi che vivono costantemente in viaggio, attratti dalla strada e dall'orizzonte infinito, impazienti di scoprire le meraviglie di legioni e popoli sconosciuti. Ma anche questi nomadi in realtà amano la pace, il buon cibo, il focolare e la casa, sebbene la loro "casa" sia un carro che avanza sobbalzando lungo una strada fangosa o una zattera che scivola lungo un fiume.

Piccoli e Concreti

I minuscoli halfling riescono a sopravvivere in un mondo popolato da creature più grandi di loro evitando di farsi notare e, quando questo è impossibile, evitando li offendere gli altri. Sono alti circa 90 cm e hanno un aspetto piuttosto inoffensivo, cosa che ha consentito loro di sopravvivere per secoli ai confini degli imperi e ai margini delle guerre e dei conflitti politici. Tendono ad avere una corporatura tarchiata e pesano tra i 20 e i 22,5 kg.
Gli halfling hanno una carnagione che va dall'abbronzato al pallido con qualche sfumatura rossastra, e i capelli, in genere ondulati, sono castani o color sabbia. I loro occhi possono essere marroni o nocciola. I maschi halfling sfoggiano spesso lunghe basette, mentre le barbe sono rare e i baffi ancora di più. Amano indossare abiti semplici, comodi e pratici e prediligono i colori vivaci.
La concretezza degli halfling non si applica solamente ai loro abiti. Gli halfling sono interessati soprattutto ai bisogni basilari e ai piaceri più semplici, e in genere non amano l'ostentazione. Anche i più abbienti tra gli halfling preferiscono tenere i loro tesori chiusi a chiave in cantina anziché mostrarli in giro. Hanno un vero talento per trovare la soluzione più diretta a un problema e mostrano poca pazienza nei confronti di chi tergiversa.

Gentili e Curiosi

Gli halfling sono un popolo gentile e gioioso. Apprezzano i legami familiari e di amicizia quanto le comodità del focolare domestico e raramente covano sogni di ricchezza o di gloria. Perfino gli halfling avventurieri normalmente si spingono nel mondo esterno per aiutare la loro comunità, per amicizia, per il piacere di viaggiare o per pura curiosità. Amano scoprire cose nuove, anche se si tratta di cose di poco conto, come un cibo esotico o un abito dalla foggia insolita.
Gli halfling provano facilmente compassione e non sopportano di veder soffrire gli altri esseri viventi. Sono generosi e condividono volentieri ciò che hanno, anche in tempi di magra.

Mimetizzati nella Folla

Gli halfling non hanno difficoltà a inserirsi in una comunità di umani, nani o elfi, rendendosi utili e bene accetti. Grazie alle loro doti innate di furtività e alla loro natura modesta riescono quasi sempre a evitare le attenzioni indesiderate.
Gli halfling lavorano volentieri assieme alle altre razze e si dimostrano leali nei confronti degli amici, che si tratti di altri halfling o meno. Possono tuttavia rivelare una ferocia inaspettata quando vedono minacciati i loro amici, la famiglia o la comunità di appartenenza.

Gioie Rurali

La maggior parte degli halfling vive in piccole e pacifiche comunità composte da grandi fattorie e frutteti. È raro che fondino un loro regno o perfino che accampino diritti su intere regioni, accontentandosi delle loro pacifiche contee. In genere non riconoscono alcuna tradizione nobiliare o monarchica e preferiscono affidarsi alla guida degli anziani di famiglia. Le tradizioni familiari degli halfling possono sopravvivere inalterate alla nascita e alla caduta degli imperi.
Molti halfling vivono presso altre razze, dove si procurano abbondanti ricompense e comodità grazie alla loro dedizione al lavoro e alla loro onestà. Alcune comunità halfling hanno adottato uno stile di vita nomade e vivono sui carri o sulle barche, vagando da un luogo all'altro senza avere una fissa dimora.

Opportunità di Esplorazione

Gli halfling generalmente scelgono di diventare avventurieri per difendere la comunità, aiutare gli amici o esplorare un mondo vasto e meraviglioso. Per loro, più che una carriera, quella dell'avventuriero costituisce un'opportunità e a volte una necessità.

Affabili e Ottimisti

Gli halfling tentano sempre di andare d'accordo con tutti e non amano le generalizzazioni, specialmente se negative.
Elfi. "Sono bellissimi! I loro volti, la loro musica, la loro grazia e tutto il resto. È come se fossero usciti da un sogno meraviglioso. Ma è impossibile capire cosa passa loro per la testa dietro tutti quei sorrisi... di sicuro più di quanto diano a vedere."
Nani. "I nani sono amici fidati: quando ti danno la loro parola, spingono nel mondo esterno per aiutare la loro comunità, per amicizia, per il piacere di viaggiare o per pura curiosità."
Umani. "Gli umani sono molto simili a noi, sul serio. O almeno alcuni di loro. Se esci dai castelli o dalle fortezze e vai a parlare con i contadini e i pastori, incontrerai gente alla mano e di buon cuore. Non che ci sia qualcosa di sbagliato nei baroni e nei soldati, bisogna ammirare la loro dedizione. E quando proteggono le loro terre, proteggono anche noi. "

Nomi degli Halfling

Gli halfling possiedono un nome proprio, un cognome e a volte anche un soprannome. I cognomi sono spesso soprannomi che sono stati associati all'immagine di un individuo talmente a lungo da essere tramandato alle generazioni successive.

  • Nomi Maschili: Alton, Ander, Cade, Corrin, Eldon, Errich, Finnan, Garret, Lindal, Lyle, Merric, Milo, Osborn, Perrin, Reed, Roscoe, Wellby
  • Nomi Femminili: Andry, Bree, Callie, Cora, Euphemia, Jillian, Kithri, Lavinia, Lidda, Merla, Nedda, Paela, Portia, Seraphina, Shaena, Trym, Vani, Verna
  • Nomi di Famiglia: Brushgather (Coglibosco), Goodbarrel (Buonbarile), Greenbottle (Bottigliaverde), High-hill (Altocolle), Hilltopple (Colletremante), Leagallow (Pratotriste), Tealeaf (Fogliadité), Thorngage (Prunospinoso), Tosscobble (Gettaciottoli), Underbough (Sottoramo)


Tratti degli Halfling

Un personaggio halfling possiede vari tratti in comune con i i membri della sua razza.

  • Incremento dei Punteggi di Caratteristica. Il punteggio di Destrezza di un halfling aumenta di 2.
  • Età. Un halfling raggiunge la maturità a 20 anni e generalmente vive circa fino alla metà del suo secondo secolo.
  • Allineamento. Quasi tutti gli halfling sono legali buoni. Di norma sono creature gentili e di buon cuore, detestano vedere soffrire le altre creature e non sopportano la prepotenza. Sono anche molto ordinati e tradizionalisti e si affidano per ogni necessità alla loro comunità di appartenenza e alle certezze delle antiche tradizioni.
  • Taglia. Un halfling è alto circa 90 cm e pesa circa 20 kg. E' una creatura di taglia Piccola.
  • Velocità. La velocità base sul terreno di un halfling è 7.5 metri.
  • Fortunato. Quando ottiene 1 a un tiro per colpire, a una prova di caratteristica o a un tiro salvezza, un halfling può ripetere il tiro del dado e deve usare il nuovo risultato.
  • Coraggioso. Un halfling dispone di vantaggio ai tiri salvezza per non essere spaventato.
  • Agilità Halfling. Un halfling può muoversi attraverso gli spazi di qualsiasi creatura più grande.
  • Linguaggi. Un halfling sa parlare, leggere e scrivere in Comune e in Halfling. La lingua Halfling non è segreta, ma gli halfling non la condividono volentieri con i membri delle altre razze. Scrivono poco, quindi la letteratura halfling non è molto ricca. Le loro tradizioni orali, invece, sono molto ricche e diffuse. Quasi tutti gli halfling usano il Comune per comunicare con gli abitanti delle regioni in cui vivono o che attraversano nei loro viaggi.

Sottorazze

I due principali tipi di halfling, piedelesto e tozzo, sono più simili a due famiglie strettamente imparentate che a delle sottorazze vere e proprie. Il giocatore dovrà scegliere tra una di queste due sottorazze.

Halfling Piedelesto

Un halfling piedelesto è abile nel non farsi notare e può perfino usare le altre persone come copertura. Tende ad essere sempre gentile e ad andare d'accordo con gli altri. In Forgotten Realms i piedelesto sono gli halfling più diffusi sul territorio, e di conseguenza sono la varietà più comune.
I piedelesto sono la varietà di halfling che più ama viaggiare e spesso dimorano presso altre razze o conducono una vita da nomade. Nel mondo di Greyhawk questi halfling sono chiamati pelopiedi o spilungoni.

  • Incremento dei Punteggi di Caratteristica. Il punteggio di Carisma di un halfling piedelesto aumenta di 1.
  • Furtività Innata. Un halfling piedelesto può tentare di nascondersi anche se è oscurato solo da una singola creatura, purché questa sia più grande di lui di almeno una taglia.

Halfling Tozzo

Un halfling tozzo è più robusto della media degli halfling e vanta una certa resistenza al veleno. Stando ad alcuni, gli halfling tozzi avrebbero sangue nanico nelle vene. In Forgotten Realms questi halfling sono chiamati cuoreforte, e sono maggiormente diffusi nelle regioni meridionali.

  • Incremento dei Punteggi di Caratteristica. Il punteggio di Costituzione di un halfling tozzo aumenta di 1.
  • Resilienza dei Tozzi. Un halfling tozzo dispone di vantaggio ai tiri salvezza contro il veleno e di resistenza ai danni da veleno.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.